Cronaca

Malore in mare, deceduta una 58enne aretina

Inutili i soccorsi dei bagnanti e sanitari

Dramma nella spiaggia delle Marze tra Marina di Grosseto e Castiglion della Pescaia. Una donna di 58 anni residente in provincia di Arezzo è morta, presumibilmente in seguito a un malore improvviso, nel primo pomeriggio di ieri. 

Come riporta l'edizione di Grosseto de Il Tirreno, la donna è stata scorta dai bagnanti con il viso riverso nell'acqua. I primi soccorsi da parte di bagnanti sono scattati alle 15 che hanno allertato i sanitari dell'Asl Toscana sud est e hanno iniziato le prime manovre di rianimazione. Sul posto sono arrivate l'automedica e l'ambulanza da Grosseto, ma per la donna non c'è stato nulla da fare. La donna potrebbe aver subito un arresto cardiaco ed essere caduta in acqua mentre si trovava a fare una passeggiata nel bagnasciuga. 

Poco dopo è sopraggiunto anche il marito, preoccupato che non la vedeva tornare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in mare, deceduta una 58enne aretina
ArezzoNotizie è in caricamento