rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca San Giovanni Valdarno

Lutto in Valdarno: è morto Cristiano Marini. Il cordoglio cittadino

Marini aveva iniziato la carriera politica come consigliere di San Giovanni Valdarno sin dagli anni '90 come esponente del Pci, poi nel Pds e infine del Pd

Se ne è andato improvvisamente a causa di un malore che lo ha strappato via all'affetto dei suoi cari a soli 53. Cristiano Marini, ex vicesindaco di San Giovanni Valdarno, assessore, consigliere della Provincia di Arezzo e presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso, è deceduto all’ospedale di Santa Maria alla Gruccia dove era ricoverato da due giorni a causa di un improvviso malore.

Marini aveva iniziato la carriera politica come consigliere di San Giovanni Valdarno sin dagli anni '90 come esponente del Pci, poi nel Pds e infine del Pd. Dopo essere stato assessore e di vice sindaco, nel 2009 si era presentato alle primarie del Partito Democratico per la candidatura a sindaco di San Giovanni. Volto noto del Valdarno lavorava come financial aadvisor presso Allianz Bank a Montevarchi.

Un lutto che ha toccato anche l'amministrazione sangiovannese che attraverso i social ha espresso il proprio cordoglio.

"È con profondo dolore che abbiamo appreso della morte improvvisa e prematura di Cristiano Marini, un lutto che ha sconvolto l’intera comunità di San Giovanni Valdarno. Cristiano Marini ha ricoperto, negli anni, cariche pubbliche importanti: vicesindaco, più volte assessore, consigliere della Provincia di Arezzo, e, in ultimo, presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso. Uomo di profonda cultura e sensibilità ha dato un contributo fondamentale alla vita politica, sociale e culturale della nostra città. L’amministrazione comunale tutta si stringe intorno ai familiari, al figlio e alla figlia colpiti da questa dolorosa perdita e a loro vanno il nostro pensiero e le nostre più sincere condoglianze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Valdarno: è morto Cristiano Marini. Il cordoglio cittadino

ArezzoNotizie è in caricamento