Lutto nel mondo della Giostra, è scomparso Ugo Morelli

Lutto nel mondo della Giostra del Saracino, è scomparso Ugo Morelli, già dirigente e capitano del quartiere di Porta Crucifera. Appena la notizia si è diffusa sono iniziati ad arrivare toccanti messaggi di cordoglio da parte degli altri quartieri...

ugo morelli

Lutto nel mondo della Giostra del Saracino, è scomparso Ugo Morelli, già dirigente e capitano del quartiere di Porta Crucifera. Appena la notizia si è diffusa sono iniziati ad arrivare toccanti messaggi di cordoglio da parte degli altri quartieri, primo fra tutti Porta Sant'Andrea.

Il Quartiere di Porta Sant'Andrea partecipa al dolore della famiglia e del popolo di Porta Crucifera per l'improvvisa scomparsa di Ugo Morelli, già capitano e dirigente del Quartiere.

Uomo di profonda cultura giostresca e non solo, avversario degno di ogni rispetto ma soprattutto grande appassionato di Giostra di cui discuteva con la passione del quartierista ma sempre con grande onestà intellettuale. Alla mamma Mirella, alla moglie e a tutti i familiari l'abbraccio sincero del Popolo biancoverde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Cordoglio espresso sulla pagina Facebook ufficiale anche per Porta del Foro

Il Consiglio Direttivo e il Quartiere tutto esprimono le proprie profonde condoglianze alla famiglia Morelli per la scomparsa del caro Ugo. Addolorati dalla triste notizia intendono anche manifestare la propria vicinanza a Benedetta e ad Andrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento