rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Foiano della Chiana

Foiano piange Luca Solimeno. I ricordi di chi lo ha conosciuto nei campi di calcio

Il 25 enne è deceduto dopo una settimana dall'incidente nel quale rimase gravemente ferito. Accanto a lui l'amico 22enne che venne ricoverato in codice rosso ma non in pericolo di vita

"C'è grande dolore per un giovane di 25 anni che muore, la mia vicinanza va alla famiglia". Così il sindado di Foiano della Chiana Francesco Sonnati esprime tutto il suo cordoglio per la prematura scomparsa di Luca Solimeno, deceduto all'ospedale delle Scotte di Siena una settimana dopo il drammatico incidente che lo ha visto protagonista nelle strade tra Montagnano e Cesa nel comune di Marciano della Chiana. 

L'auto nella quale era a bordo insieme ad un amico di 22 anni era uscita di strada all'alba del 26 febbraio e si era ribaltata. Le sue condizioni erano apparse subito gravi, i sanitari lo hanno tenuto in vita nonostante l'arresto cardiaco che lo aveva colpito nel momento dell'incidente, poi la corsa all'ospedale senese e il delicato intervento chirurgico. Dopo una settimana però è deceduto gettando nel dolore la famiglia, un'intera comunità, quella di Foiano dove risiedeva e i tanti amici che lo avevano conosciuto anche attraverso la grande passione per il calcio. E sono tanti i ricordi che sono stati espressi su di lui, attaccante che ha militato nelle squadre aretine con il ruolo di attaccante, arrivando a giocare anche in Eccellenza. Lo ricorda bene il mister di quando era ai tempi dell'Arezzo Football Academy Marcello Vardi: "Lo andavo a prendere a casa per portarlo agli allenamenti" e sul suo profilo Facebook scrive: "Ciao Luca ..la vita non sempre è giusta... non credo tu meritassi di abbandonarla a 25 anni. R.I.P mio campione". E la stessa società aretina lo ricorda nella sua pagina Facebook: "La Società US Arezzo Football Academy in tutti i suoi tesserati - giocatori, staff e dirigenti -, si unisce al dolore della famiglia di Luca Solimeno, alla quale porge le più sentite condoglianze per la prematura scomparsa del ragazzo. La società non dimentica gli anni importanti in cui Luca ha indossato la casacca del Villaggio nelle formazioni dei Giovanissimi e degli Allievi, per questo a lui va il più affettuoso dei saluti."

Solimeno ha poi militato nelle formazioni del Guazzino, nella Valdichiana senese, nel Foiano stesso e nel Terontola che lo ricorda così: "Il Gs Terontola si unisce al lutto della Famiglia Solimeno, per le prematura scomparsa di Luca, nostro calciatore nell’annata calcistica 2018/19, dopo essere stato preso dal Guazzino. Luca ci ha lasciati questa mattina dopo un brutto incidente stradale avvenuto all’alba di sabato 25 febbraio tra Montagnano e Cesa. Non ci sono parole per descrivere questo immenso dolore."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foiano piange Luca Solimeno. I ricordi di chi lo ha conosciuto nei campi di calcio

ArezzoNotizie è in caricamento