menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri-4

Carabinieri-4

Lo perquisiscono per una truffa, gli trovano droga e lo arrestano

Erano andati presso l’abitazione di un 30enne per eseguire un decreto di perquisizione emesso dalla Procura di Arezzo per il reato di “truffa”, e lo hanno arrestato per spaccio di droga. Insolito episodio ad Arezzo. Il giovane era stato sottoposto...

Erano andati presso l'abitazione di un 30enne per eseguire un decreto di perquisizione emesso dalla Procura di Arezzo per il reato di "truffa", e lo hanno arrestato per spaccio di droga. Insolito episodio ad Arezzo. Il giovane era stato sottoposto a perquisizione in quanto accusato di aver incassato fraudolentemente degli assegni bancari presso un istituto di credito della città. Ma durante l'accertamento i carabinieri di Badia al Pino, hanno rinvenuto cinque involucri di "marijuana", pari a centoquarantaquattro grammi complessivi di sostanza stupefacente.

A quel punto i militari dell'Arma, oltre a notificargli il decreto di perquisizione lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento