Lo fermano i carabinieri e lui confessa: "La marijuana? La tengo a casa"

Di fronte ai carabinieri non ci ha pensato due volte. Ha vuotato il sacco ed ha confessato. "La marijuana? La tengo a casa mia". E' finito così in manette un 20enne della Valdichiana. L'arresto è stato eseguito nella serata di ieri da parte dei...

marijuana-droga

Di fronte ai carabinieri non ci ha pensato due volte. Ha vuotato il sacco ed ha confessato.

"La marijuana? La tengo a casa mia". E' finito così in manette un 20enne della Valdichiana.

L'arresto è stato eseguito nella serata di ieri da parte dei carabinieri della stazione di Camucia. I militari, durante un mirato servizio di controllo del territorio, hanno fermato il giovane il quale ha immediatamente confessato di avere della droga custodita a casa propria.

In seguito alla perquisizione domiciliare, disposta dall'autorità giudiziaria, sono state recuperate cinque confezioni contenenti in tutto 50 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 100 euro in contanti. Lo stupefacente è stato sequestrato. Immagine di copertina: repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Delirio in fabbrica ad Arezzo: operaio impugna il martello contro il collega. Licenziato

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento