Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

"Cerco cameriera", annunci sospetti in Casentino. Le Iene: "Occhio alle proposte hard"

Annunci sospetti pubblicati in Rete: l'ipotesi delle Iene è che dietro alle proposte - apparentemente innocue - di un signore toscano, si celino in realtà richieste di prestazioni sessuali. Sono numerosi gli annunci che si riferiscono alla...

Annunci sospetti pubblicati in Rete: l'ipotesi delle Iene è che dietro alle proposte - apparentemente innocue - di un signore toscano, si celino in realtà richieste di prestazioni sessuali.

Sono numerosi gli annunci che si riferiscono alla stessa persona, in coda a ogni proposta il medesimo numero di cellulare.

Proposte per appartamenti in affitto, per lavori saltuari, per prendere parte ad eventi sempre rivolte a ragazze single.

La maggior parte degli annunci è riferito alla provincia di Firenze, un paio di questi riguardano anche quella di Arezzo, in particolare il comune di Pratovecchio Stia. Uno è il seguente.

Una ragazza che cercava un appartamento in affitto, intervistata dall'inviato delle Iene Andrea Agresti, ha riferito che l'uomo, durante il primo colloquio, le avrebbe detto: "Vieni nella mia villa, ti offro lavoro".

Attraverso un'attrice, la trasmissione ha cercato di approfondire la natura delle proposte dell'inserzionista. La ragazza, complice della trasmissione di Italia Uno, si è presentata dall'uomo dicendo di accettare un'offerta di lavoro come cameriera. Lui le ha chiesto di servire una cena in abiti sexy, per poi concludere la serata con un rapporto sessuale.

L'uomo era stato indagato nel 2006, sempre a seguito di un servizio delle Iene, per istigazione alla prostituzione e sfruttamento della prostituzione.

IL VIDEO

@MattiaCialini

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cerco cameriera", annunci sospetti in Casentino. Le Iene: "Occhio alle proposte hard"

ArezzoNotizie è in caricamento