Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Tenta colpo in una profumeria nascondendo prodotti nella propria sedia a rotelle: arrestato un 29enne

Sono stati i Carabinieri di Bibbiena a sventare il furto, accorsi alla chiamata delle commesse

Prima hanno chiesto alla commessa di una profumeria di confezionargli un pacco regalo. Poi hanno iniziato a trafugare confezioni di costoso profumo. Una coppia di ladri apparentemente insospettabile - lei incinta, lui in sedia a rotelle - è stata scoperta e fermata nel tardo pomeriggio di ieri a Bibbiena.

Sono stati i militari del nucleo operativo e radiomobile casentinese a sventare un furto di prodotti di considerevole valore. 

Colti in flagrante

Nel mirino era finita la profumeria che si trova nel centro commerciale "Il Casentino". Il ladro, 29enne pregiudicato per reati specifici, insieme alla propria compagna, ha cercato di mettere a segno il colpo con un escamotage: rimasto invalido per una lesione riportata mentre stava commettendo un furto, aveva approfittato della sua sedia a rotelle per nascondere la refurtiva.

Le commesse si sono rese conto che qualcosa non andava e hanno così chiamato i carabinieri.

"In pochi minuti una pattuglia dell’aliquota radiomobile della compagnia di Bibbiena - spiegano in una nota i militari dell'Arma - ha intercettato la coppia che si stava allontanando. Dopo la perquisizione personale dei due, i militari hanno scoperto un importante quantitativo di refurtiva: profumi il cui valore superava di poco i 1300 euro".

A quel punto è scattata anche la perquisizione del veicolo dove sono state trovate altre due confezioni di profumo, una confezione di auricolari per smartphone ed anche attrezzi atti allo scasso e chiavi alterate.

L'arresto

Immediato l’arresto per il giovane, accusato di tentato furto in concorso con la compagna. La donna è stata denunciata a piede libero. La refurtiva è stata immediatamente restituita alla profumeria, mentre gli attrezzi rinvenuti sono al vaglio degli inquirenti che stanno cercando di capire se siano stati utilizzati per altri colpi. 

Il 29enne si trova agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato dal tribunale di Arezzo. La prontezza dei carabinieri nel rispondere alla segnalazione, ha permesso di circoscrivere il furto al solo tentativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta colpo in una profumeria nascondendo prodotti nella propria sedia a rotelle: arrestato un 29enne

ArezzoNotizie è in caricamento