Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ladri all'assalto degli annessi di Venere: razzia di inverter

Ancora una notte di scorribande nelle frazioni a nord di Arezzo. I ladri sono tornati a visitare gli annessi agricoli nei pressi di Venere e questa volta si sono defilati con un bottino che è andato ben oltre gli attrezzi da lavoro. Due casi...

campi venere

Ancora una notte di scorribande nelle frazioni a nord di Arezzo. I ladri sono tornati a visitare gli annessi agricoli nei pressi di Venere e questa volta si sono defilati con un bottino che è andato ben oltre gli attrezzi da lavoro. Due casi simili, che molto probabilmente portano la stessa firma: in entrambi gli annessi sono stati trafugati degli inverter di pannelli solari. In un caso il valore è di circa 4mila euro. Nell'altro sono stati portati via tre inverter.

Proprio la scorsa settimana, gli stessi annessi erano stati "visitati" e con il senno di poi, viene da pensare che si sia trattato di una sorta di sopralluogo per mettere a segno il colpo vero e proprio. In entrambi i casi, i proprietari hanno provveduto a chiamare le forze dell'ordine e sporgere denuncia. Sul posto questa mattina sono arrivati gli inquirenti per un sopralluogo. Nello scorso fine settimana altri colpi sono stati messi a segno a poca di stanza da Venere. Oltre al maxi colpo nella villa in di un notaio tra Campoluci e Petrognano, anche il furto dell'impianto di illuminazione nel campo prove di Porta del Foro a Petrognano.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri all'assalto degli annessi di Venere: razzia di inverter

ArezzoNotizie è in caricamento