Cronaca

La tragedia di Elsa nel rogo di via Petrarca. L'autopsia: "Cause accidentali". La salma restituita ai familiari

Una tragedia dovuta a cause accidentali. E' questo il primo responso dell'autopsia eseguita sul corpo di Elsa Rossi Berneschi, la 76enne deceduta nel rogo di casa tre giorni fa. L'esame portato a termine dall'equipe di medicina legale...

incendio via petrarca7

Una tragedia dovuta a cause accidentali. E' questo il primo responso dell'autopsia eseguita sul corpo di Elsa Rossi Berneschi, la 76enne deceduta nel rogo di casa tre giorni fa. L'esame portato a termine dall'equipe di medicina legale dell'Università di Pisa guidata dal dottor Marco Di Paolo ha escluso la presenza di segni sul corpo compatibili con cause di decesso diverse da quelle accidentali (traumi). Uno scrupolo ulteriore, dopo le evidenze riscontrate dall'indagine subito dopo il dramma di via Petrarca.

Nei prossimi giorni il pm Julia Maggiore della procura di Arezzo ascolterà il parere del dottor Di Paolo che si pronuncerà con chiarezza sulla causa della morte: quella più probabile resta l'asfissìa per il denso fumo acre inalato dalla donna durante l'incendio. Meno plausibile il malore prima dell'espandersi delle fiamme e non ancora scartata - infine - la possibilità che il decesso sia sopraggiunto a causa delle ustioni riportate.

La salma della donna è stata restituita ai familiari per permettere la cerimonia funebre.

La tragedia è avvenuta la mattina di sabato 24 febbraio, poco dopo le 8,15 in un edificio all'angolo tra via Petrarca e via delle Rose. L'appartamento dove la donna viveva con il figlio di 36 anni si trova al secondo piano di un palazzo. Il 36enne - con l'abitazione invasa dal fumo - era riuscito a raggiungere il balcone e a gridare aiuto. I vigili del fuoco, subito accorsi, lo avevano portato in salvo con l'autoscala.

Un'altra squadra di vigili era poi entrata dall'ingresso principale facendosi largo tra fumo denso e lingue di fuoco, scoprendo il cadavere della 76enne nei pressi del divano carbonizzato. Era stata forse una sigaretta a contatto con il tessuto del mobile a far divampare il rogo.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragedia di Elsa nel rogo di via Petrarca. L'autopsia: "Cause accidentali". La salma restituita ai familiari

ArezzoNotizie è in caricamento