Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

La Procura chiede la confisca di Villa Wanda

E' a rischio confisca. Villa Wanda, la lussuosa dimora che fu di Licio Gelli, potrebbe diventare un bene dello Stato. La procura di Arezzo, rappresentata dal pm Roberto Rossi, ha chiesto al tribunale la confisca del bene: il presidente Gianni...

E' a rischio confisca. Villa Wanda, la lussuosa dimora che fu di Licio Gelli, potrebbe diventare un bene dello Stato. La procura di Arezzo, rappresentata dal pm Roberto Rossi, ha chiesto al tribunale la confisca del bene: il presidente Gianni Fruganti, con i giudici a latere Angela Avila e Fabio Lombardo si è riservato la decisione.

Attualmente l'edificio è vuoto e in stato di abbandono. Se il tribunale accogliesse la richiesta della procura, villa Wanda diventerebbe a tutti gli effetti un bene dello Stato: potrebbe divenire quindi un luogo pubblico oppure potrebbe essere messo all'asta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Procura chiede la confisca di Villa Wanda

ArezzoNotizie è in caricamento