La presenza discreta del Ministro Bonisoli: "Parlerò quanto tornerò ad Arezzo, spero presto"

E' stata un presenza istituzionale, ma discreta quella del Ministro ai Beni Culturali Antonio Bonisoli, ai funerali di Piero Bruni ieri e di Filippo Bagni oggi ad Arezzo. L'arrivo da Roma accompagnato solo dall'autista, gli abbracci con le mogli e...

funerale duomo3

E' stata un presenza istituzionale, ma discreta quella del Ministro ai Beni Culturali Antonio Bonisoli, ai funerali di Piero Bruni ieri e di Filippo Bagni oggi ad Arezzo. L'arrivo da Roma accompagnato solo dall'autista, gli abbracci con le mogli e i figli dei due uomini morti giovedì scorso per aver respirato il gas Argon sprigionato dall'impianto antincendio dell'Archivio di Stato.

Poi ha presenziato ai due funerali, mentre tutta la città di Arezzo viveva le sue ore di lutto cittadino, come voluto con un 'ordinanza dal sindaco Ghinelli.

Nessuna parola con i giornalisti che avrebbero voluto parlare con lui, chiedere come poter evitare che tragedie come queste, nei luoghi di lavoro, si ripetano ancora.

Proprio questo l'appello che il sindaco Ghinelli gli ha lanciato dal pulpito della cattedrale "Ci aiuti a trovare una soluzione perché tragedie come queste non si verifichino più, non è possibile nel 2018 morire per lavorare."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ieri anche oggi Bonisoli non ha voluto, dunque, rilasciare interviste, o parlare dell'inchiesta. "Parlerò quando tornerò ad Arezzo" ha detto solamente. Ancora il giorno non è fissato, "ma spero presto" ha aggiunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento