Cronaca

La moglie muore in un incidente stradale, il vedovo a processo per stalking verso i parenti dell'investitore

Un uomo di 72 anni, dal 2013 vedovo per la morte della moglie in un incidente stradale, è andato a processo per stalking. L'uomo non ha mai accettato la morte della donna che all'epoca aveva 64 anni, investita in via Trento Trieste al momento di...

vela-tribunale-arezzo

Un uomo di 72 anni, dal 2013 vedovo per la morte della moglie in un incidente stradale, è andato a processo per stalking. L'uomo non ha mai accettato la morte della donna che all'epoca aveva 64 anni, investita in via Trento Trieste al momento di scendere dal pullman il 31 agosto del 2013 e da allora ha iniziato a prendere di mira la famiglia dell'investitore, la figlia, il genero, il nipote anche con appostamenti sotto casa, offese, minacce e rabbia sfociata sui sociale network in post contro la giustizia che giudicava troppo lenta nei confronti di chi aveva investito sua moglie.

L'accusa, rappresentata dal pm Bernardo Albergotti, contesta all'uomo il reato di stalking. Di fronte al giudice Ada Grignani sono sfilati i testimoni dell'accusa e della parte civile, poi è stata fisdsata la nuova e ultima udienza, il 12 dicembre quando dovrebbe arrivare anche il verdetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie muore in un incidente stradale, il vedovo a processo per stalking verso i parenti dell'investitore

ArezzoNotizie è in caricamento