rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Castiglion Fiorentino

Kira, da Jovanotti a Scanzi e Selvaggia Lucarelli: è mobilitazione per salvare la cagnetta

La storia della cagnolina gravemente ferita, che il veterinario Alberto Brandi sta cercando di salvare, ha commosso tantissimi aretini che hanno inondato la bacheca Facebook del dottore per offrire sostegno. 

All'inizio sono stati messi in palio quattro biglietti per il concerto di Jovanotti. Poi la storia di Kira - la cagnolina gravemente ferita che il veterinario Alberto Brandi sta cercando di salvare - ha commosso tantissimi aretini che hanno inondato la bacheca Facebook del dottore per offrire sostegno. 
Tra loro ci sono anche amici storici del veterinario. Come Andrea Scanzi, che si è sempre dimostrato sensibile in tema di amici a 4 zampe. "Per quello che posso - ha scritto il giornalista e scrittore -, metto a disposizione 50 copie autografate del mio nuovo libro, oltre a tutta la visibilità social per permettere a Kira (qualora gli esami medici dessero buon esito) di essere adottata da chi saprà amarla".

Anche la giornalista Selvaggia Lucarelli ha risposto all'appello di Brandi: "Io regalo il mio tapiro d’oro preso grazie a Belen!".

E' una storia in salita quella di Kira. La cagnetta di razza bouledogue francese viveva in una famiglia, ma a causa di gravi problemi personali ed anche economici la proprietaria si è resa conto che non poteva più prendersene cura e ha deciso di cercare un altra famiglia per lei, affidandosi ad una associazione. "Ha trovato una persona in Toscana che sembrava avere tutti i requisiti per tenerla, ma alla fine Kira è stata consegnata ad un conoscente della persona alla quale era stata affidata", spiega il veterinario. Venerdì scorso la cagnetta ha avuto in incidente ed è rimasta gravemente ferita. E' stata portata nell'ambulatorio di Brandi: lui ha tentato di salvarla, ma servono cure costose e così ha lanciato l'appello. Una raccolta fondi tramite una lotteria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kira, da Jovanotti a Scanzi e Selvaggia Lucarelli: è mobilitazione per salvare la cagnetta

ArezzoNotizie è in caricamento