Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Castiglion Fiorentino

Cagnolina grave dopo un incidente, l'appello e la lotteria per curarla. Jovanotti offre biglietti del suo concerto

Il dottor Brandi si sta prendendo cura di una piccola bouledogue francese in gravi condizioni dopo un incidente stradale. Il medico vuole evitare l'eutanasia e per sostenere le cure ha lanciato un appello

L'amore per gli animali, la professionalità di un veterinario e la sensibilità di un'intera comunità: sono questi gli ingredienti di una storia che ha toccato il cuore degli aretini. E' quella di Kira, cagnetta di razza bouledogue francese che si è trovata in una situazione drammatica. A raccontarla è stato Alberto Brandi, stimato veterinario della Valdichiana, che nella giornata di ieri ha lanciato un appello per salvare la cagnolina. 

La storia di Kira

Ma cosa è successo? "La signora di Roma che l’aveva presa - racconta in un post su Facebook -, a causa di gravi problemi familiari ed anche economici (una gravissima malattia della figlia ), ha deciso di dare in adozione la cagnolina perché non poteva più gestirla. Lo ha fatto tramite una associazione, perché non voleva darla al primo venuto. Ha trovato una persona in Toscana che sembrava avere tutti i requisiti per tenerla, ma altre vicende che non sto qua a raccontare,  hanno fatto sì che Kira venisse a sua volta affidata ad un conoscente della persona alla quale era stata affidata".  
La situazione però è precipitata nei giorni scorsi, in seguito ad un incidente stradale: "Venerdì sera la cagnolina è stata investita con gravissime lesioni sia craniche che spinali - spiega Brandi -. Una volta rintracciati i vecchi proprietari, che sono letteralmente caduti dalle nuvole, ed i nuovi, che invece sono spariti, ci siamo ritrovati in ambulatorio una cagnolina dolcissima ma paralizzata e con un forte trauma cranico. Sia i vecchi che i nuovi affidatari non hanno possibilità economiche per sostenere le spese,  per cui l’unica alternativa rimasta sembrava essere l’ eutanasia, ma guardando negli occhi Kira non me la sono sentita".

L'appello del veterniario

"Vorrei però ricordare che quando si decide di adottare un animale - sottolinea - è necessario prendersi anche tutte le responsabilità che comporta la sua gestione. Non tutti i cani o i gatti hanno la fortuna di trovare qualcuno che, in casi estremi, possa farsene carico o trovare il modo, come in questo caso, di raccogliere fondi per le cure. Chi adotta deve sapere che nella vita dell'animale possono essere necessarie delle cure mediche, a volte anche costose, e deve essere pronto a sostenerle, a stare vicino all'animale e ad assisterlo". E sono proprio le adozioni responsabili a scongiurare le situazioni peggiori: perché se Kira non avesse incontrato per la sua strada il dottor Alberto, probabilmente data la gravità della situazione avrebbe avuto una triste fine. 

Così il veterinario ha deciso di lanciare un appello social per una raccolta fondi. Una lotteria per la quale è in cerca di premi. Alcuni vip, come Jovanotti e Selvaggia Lucarelli, hanno già risposto: "Ho fatto firmare un foglio di affidamento della cagnolina temporaneo all’ambulatorio e con la collaborazione della clinica San Silvestro provvederemo domani (oggi ndr) a fare una risonanza che ci dirà se Kira potrà ricamminare o se dovrà passare la vita con un carrellino, oppure purtroppo se le lesioni sono irrecuperabili, essere soppressa. Chiaramente tutto questo ha dei costi molto alti e apriremo una raccolta fondi. Il primo pensiero è quello di fare una lotteria con dei premi che personaggi famosi metteranno in palio, ma accettiamo anche premi da aziende o negozi. Intanto abbiamo la disponibilità di 4 biglietti per il Jova beach party che l'artista ha messo a disposizione e svariate magliette autografate, pensavo di abbinare i premi ad una estrazione del lotto, oppure faremo noi un’estrazione. Se avete altre idee le accolgo volentieri.. cerchiamo fin da subito potenziali adottanti anche se dovesse rimanere su un carrellino … ".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagnolina grave dopo un incidente, l'appello e la lotteria per curarla. Jovanotti offre biglietti del suo concerto
ArezzoNotizie è in caricamento