Cronaca

Investito mentre attraversa la strada. L'appello su Facebook: "Nessuno si è fermato, cerchiamo testimoni"

"Oggi, 14 dicembre 2017, alle ore 12,30 circa, Tandia è stato investito mentre attraversava le strisce pedonali lungo viale Signorelli ad Arezzo con la sua bicicletta da un'automobile utilitaria, di colore blu scuro, presumibilmente una monovolume...

Schermata 2017-12-14 alle 19.37.58

"Oggi, 14 dicembre 2017, alle ore 12,30 circa, Tandia è stato investito mentre attraversava le strisce pedonali lungo viale Signorelli ad Arezzo con la sua bicicletta da un'automobile utilitaria, di colore blu scuro, presumibilmente una monovolume Mercedes classe A150, alla cui guida era una donna".

Il messaggio è quello apparso sulla bacheca di Nicla Peruzzi, mamma aretina che da alcuni mesi ha scelto di dare ospitalità presso la propria abitazione anche ad un giovane richiedente asilo. Una scelta dettata dal senso di solidarietà e dalla forte amicizia nata nel tempo nei confronti di questo giovane migrante.

Quotidianamente Nicla, con la complicità di suo figlio, aggiorna il proprio profilo Facebook raccontando i dettagli di questa convivenza e le piccole grandi conquiste di ogni giorno.

Oggi ecco un post diverso dal solito dove viene riportato un fatto singolare quanto allarmante.

Tandia è stato investito da una vettura che non si è fermata a soccorrerlo.

"Né l'investitore né le altre automobili/persone presenti sul luogo dell'accaduto si sono fermate - scrive ancora Nicla - Tandia adesso sta bene, anche se è comprensibilmente rattristato per il grave danno subito dalla sua bici. Chiedo a tutti gli amici e conoscenti aretini di aiutarmi a condividere questo appello per rintracciare eventuali testimoni dell'accaduto. Nella foto, l'attraversamento pedonale, lungo viale Signorelli, tra il parcheggio Eden e l'area del Baco d'oro dove si è verificato l'incidente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito mentre attraversa la strada. L'appello su Facebook: "Nessuno si è fermato, cerchiamo testimoni"

ArezzoNotizie è in caricamento