Intervento coordinato delle forze dell'ordine in via Vittorio Veneto: solo una lite, rientra l'allarme

Un diverbio davanti a un bar, un po' di curiosi che si affollano, un massiccio intervento delle forze dell'ordine che - di questi tempi e in questi luoghi - sono particolarmente reattive. Sono bastati questi elementi per creare un po' di allerta...

vittorio-veneto

Un diverbio davanti a un bar, un po' di curiosi che si affollano, un massiccio intervento delle forze dell'ordine che - di questi tempi e in questi luoghi - sono particolarmente reattive. Sono bastati questi elementi per creare un po' di allerta, nata sui social e spenta in un breve lasso di tempo, su un episodio avvenuto nel tardo pomeriggio in via Vittorio Veneto. Di concreto è volata qualche parola di troppo, ma nessun contatto fisico e nessuna denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'origine della lite ci sarebbe stato il volume alto delle voci di alcuni bambini che stavano giocando e che erano accompagnati da due donne e un uomo. Altri avventori dell'esercizio si sarebbero lamentati in maniera colorita e da qui sarebbe partito il diverbio. Immediato (e sostanzioso) l'intervento delle forze dell'ordine coordinate dalla questura: polizia di Stato, municipale, carabinieri e finanza si sono precipitati sul posto. Erano la 19 e in un amen tutto si è risolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento