Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Giovane fermato per un controllo insulta e minaccia i carabinieri

Il 25enne ha dato in escandescenza, sconfinando nell’oltraggio e nella minaccia a pubblico ufficiale. E' stato così denunciato alla procura della Repubblica di Arezzo

Interveto serale, nei giorni scorsi, degli operatori della stazione Carabinieri di Levane. I militari hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 25enne italiano, con alle spalle svariati precedenti per rissa e possesso di sostanze stupefacenti, controllato alla guida della propria autovettura in compagnia di un coetaneo, anche lui con precedenti di polizia. I due sono stati sorpresi in tarda serata, ,a prima del coprifuoco, mentre sostavano nei pressi di un istituto di credito. Insospettitisi, anche alla luce delle circostanze di luogo e di orario, i carabinieri hanno deciso di sottoporre a controllo il veicolo. A bordo vi hanno identificato i due ragazzi. Sottoposti al controllo, hanno dato evidenti segni di nervosismo e insofferenza. Durante le operazioni, il conducente, nei confronti del quale è peraltro stata contestata una violazione al codice della strada, ha dato in escandescenza, sconfinando nell’oltraggio e nella minaccia a pubblico ufficiale. Il 25enne è stato così denunciato alla procura della Repubblica di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane fermato per un controllo insulta e minaccia i carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento