menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si conoscono online, lei va a vivere da lui e poi scappa con i soldi: denunciata

Trentenne denunciata dai Carabinieri di Pieve Santo Stefano

Si era trasferita in Valtiberina a casa di un uomo conosciuto in un sito di incontri. Ma dopo alcuni mesi di convivenza è scomparsa insieme ad alcune migliaia di euro.

La Stazione Carabinieri di Pieve Santo Stefano ha denunciato in stato di libertà una donna, di origini romene, per il reato di furto. Trentenne, nel 2019 si era trasferita a casa di un uomo dieci anni più grande, conosciuto online. Ma dopo poco tempo lo ha derubato sottraendogli alcune migliaia di euro, per poi sparire nel nulla.

Ad indagare sulla vicenda sono stati i Carabinieri che hanno ripercorso i mesi di relazione tra i due, scoprendo che la donna aveva anche mentito sul proprio nome di battesimo. I militari sono riusciti a risalire al reale nominativo della donna perché tempo prima era stata fermata durante un servizio preventivo, da parte del Comando Stazione Carabinieri di Badia Tedalda, mentre era alla guida della macchina del proprio compagno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento