rotate-mobile
Il monitoraggio

Covid, Arezzo tra le province con più contagi: incidenza di oltre 2200 casi ogni 100mila abitanti

In Toscana terapie intensive occupate al 21 per cento. I dati della Fondazione Gimbe

L'impennata di contagi che ha travolto tutte le regioni d'Italia in questa ultima settimana non ha esentato Arezzo. La provincia infatti risulta tra le 56 in cui l'incidenza del Coronavirus ha superato i 2mila casi per 100mila abitanti. Sono questi i dati relativi al periodo 5-11 gennaio elaborati dalla Fondazione Gimbe, che spiega come rispetto alla settimana precedente la crescita dei contagi si sia attestata a +49 per cento. 

Le città con più contagi

Il monitoraggio ha messo in evidenza ben 56 province in cui l'incidenza ha superato i 2mila casi per 100mila abitanti: Arezzo é tra queste con 2222 contagi. Nell'elenco ci sono altre cittò toscane: Firenze con 3031, Lucca con 2324, Massa Carrara con 2160, Siena con 2131.

Ecco l'elenco stilato da Gimbe:  Rimini (4469), Forlì-Cesena (3462), Ravenna (3382), Modena (3340), Firenze (3031), Lodi (3016), Monza e della Brianza (2858), Bologna (2806), Varese (2776), Trento (2774), Sondrio (2771), Brescia (2751), Reggio nell'Emilia (2722), Milano (2636), Prato (2625), Pisa (2615), Como (2596), Napoli (2584), Verbano-Cusio-Ossola (2575), Pavia (2567), La Spezia(2531), Pistoia (2529), Rovigo (2483), Aosta (2452), Lecco(2451), Caltanissetta (2435), Parma (2402), Verona (2390), Cremona (2389), Teramo (2385), Genova (2377), Savona (2349), Ferrara (2344), Chieti (2328), Lucca (2324), Bergamo (2320), Terni (2311), Mantova (2224), Arezzo (2222), Imperia (2206), Cuneo (2187), Piacenza (2173), Bolzano (2168), Biella (2163), Massa Carrara (2160), Vicenza (2133), Siena (2131), Livorno(2120), Pordenone (2105), Treviso (2082), Trieste (2071), Salerno (2047), Pescara (2041), Torino (2036), Caserta (2031) e Asti (2028).

Ricoveri in crescita

Di pari passo con l'aumento dei contagi sono cresciuti a livello nazionale anche i ricoveri:  sia nelle degenze Covid (17.067 vs 12.912, +4.155, pari a +32,2%) sia nelle terapie intensive (1.677 vs 1.392, +285, pari a +20,5%). Ma cosa succede in Toscana? In entrambi i reparti oltre il 20 per cento dei posti disponibili è stato occupato. Le persone ricoverate in tutto sono 1296. Di queste 1173 sono in cura in area Covid e 123 in terapia intensiva. Le percentuali di occupazione dei posti letto sono rispettivamente del 23,3 e del 21,6 per cento.

Ad Arezzo ieri i pazienti ricoverati erano 58  di cui 49 assistiti in degenza Covid (il 65% non è vaccinato e il 35% è vaccinato con 1 dose o con 2 dosi da più di 120 giorni) e 9 in terapia intensiva (il 75% non è vaccinato ed il 25% è vaccinato con 1 dose o 2 dosi da più di 120 giorni e presentano gravi patologie pregresse).

ricoveri toscana-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Arezzo tra le province con più contagi: incidenza di oltre 2200 casi ogni 100mila abitanti

ArezzoNotizie è in caricamento