Incidenti sul lavoro, giornata nera. Terzo caso: 31enne ferito a un braccio in una falegnameria

E' stata una giornata nera quella di oggi in provincia di Arezzo per gli incidenti sul lavoro. Se ne sono verificati ben tre dalla mattina. Intorno alle 16,30 l'ultimo, a Rigutino, dove un operaio è caduto all'interno di una falegnameria...

ambulanza-prontosoccorso

E' stata una giornata nera quella di oggi in provincia di Arezzo per gli incidenti sul lavoro. Se ne sono verificati ben tre dalla mattina. Intorno alle 16,30 l'ultimo, a Rigutino, dove un operaio è caduto all'interno di una falegnameria, ferendosi ad un braccio. Il caso si aggiunge a quelli della Valtiberina, avvenuti in mattinata.

Frattura esposta dopo la caduta

L'incidente di Rigutino è accaduto nel pomeriggio di oggi, all'interno di una falegnameria. Un operaio, mentre era al lavoro in azienda, è caduto, riportando serie conseguenze al braccio sinistro. Ha rimediato una frattura esposta, è stato soccorso dai sanitari del 118 in codice giallo e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale del San Donato di Arezzo. Si tratta di un 31enne del posto. Le indagini sull'accaduto sono condotte dagli agenti della polizia di Stato. Sul posto anche i tecnici del Pisll (prevenzione, igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro) della Asl.

I precedenti in Valtiberina

In mattinata, invece, si sono verificati due incidenti sul lavoro in Valtiberina.

Il primo è stato registrato a Sestino. Alle 9,30 all’interno di un’azienda è scoppiato un compressore. E' rimasto ferito un 43enne che ha riportato lesioni al viso e alle mani. Soccorso dal 118, l'uomo è stato poi portato dall’ambulanza di Sasso Corvaro all’ospedale di Pesaro in codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco più tardi a San Leo di Anghiari, alle 11, un operaio di 31 anni è caduto da un’altezza di 6 metri mentre si trovava al lavoro in una ditta. L’uomo ha riportato un trauma cranico e toracico. E’ stato portato con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale delle Scotte di Siena in codice rosso. Anche in questo caso, per gli accertamenti sulla dinamica dei fatti, sono intervenuti i tecnici Pisll.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento