rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Incidenti stradali Fiorentina / Via Fiorentina

Un ragazzo di 23 anni è grave dopo uno scontro in via Fiorentina

L'incidente è avvenuto sabato a mezzogiorno: nell'immediato le conseguenze del sinistro erano apparse poco preoccupanti, invece il giovane è stato trasferito in rianimazione

E' stato un fine settimana lungo e purtroppo funesto sul fronte degli incidenti stradali quello post Epifania. A quanto già raccontato - in particolare la tragedia di via Fiorentina - si aggiunge un ulteriore episodio, lungo la stessa arteria, finora non emerso perché apparentemente dalle conseguenze non gravissime. Invece le condizioni della persona rimasta ferita nel sinistro - un ragazzo di 23 anni - sarebbero particolarmente delicate: il giovane si trova ora ricoverato in rianimazione all'ospedale San Donato, in prognosi riservata. L'incidente si è verificato nella giornata di sabato 8 gennaio 2022, coinvolgendo un'automobile e uno scooterone. Uno scontro arrivato nella stessa giornata in cui - intorno alle 12,30 - un uomo di 85 anni è stato travolto da una vettura in via Isonzo rimanendo ferito. E, come detto, a distanza di poche ore dall'investimento mortale avvenuto sempre in via Fiorentina, quando un 66enne è morto mentre era uscito per gettare la spazzatura.

Scontro auto scooter in via Fiorentina

Cosa è successo in via Fiorentina

L'incidente è accaduto poco prima di mezzogiorno. Il 23enne in sella al motociclo, marca Suzuki e 150 di cilindrata, stava percorrendo via Fiorentina dal centro verso la periferia, quando ha impattato contro un'automobile che si stava immettendo nell'arteria proveniendo da una strada secondaria. Le vettura era una Renault, guidata da una donna di circa 70 anni, residente a Monte San Savino. Il ragazzo, residente a Capolona, è rimasto ferito a seguito dello scontro e soccorso dal personale dell'emergenza urgenza di Arezzo della Asl Toscana Sud Est. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale di Arezzo per i rilievi. Portato in ospedale al San Donato per accertamenti, è stato successivamente trasferito in terapia intensiva, dove versa in gravi condizioni. I mezzi coinvolti sono stati sequestrati ed è stato aperto un fascicolo da parte della Procura di Arezzo - il titolare è il pm Marco Dioni - con l'ipotesi di reato di lesioni gravissime colpose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ragazzo di 23 anni è grave dopo uno scontro in via Fiorentina

ArezzoNotizie è in caricamento