Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

Provvidenziali i soccorsi per far riprendere a battere il suo cuore

E' l'ennesimo incidente in poche ore nell'Aretino. Lo scontro è avvenuto tra una moto e un furgone all'altezza di Laterina Pergine al km 47,300 della Regionale 69. Le peggio è andata al motociclista, un giovane di 20 anni che è rimasto gravemente ferito. Al momento dell'arrivo dei soccorsi, i sanitari lo hanno trovato in arresto cardiaco. 

Provvidenziale è stato il massaggio cardiaco al quale hanno collaborato il personale del 118 e quello della squadra dei vigli del fuoco che è intervenuta sul posto per spegnere anche il principio d'incendio che si era sviluppato nella moto. Il cuore del ragazzo ha ripreso a battere, così il giovane è stato intubato e si è ripreso.

Una volta stabilizzato è stato trasportato all'ospedale senese delle Scotte, in codice 3, che corrisponde al rosso nella vecchia classificazione delle gravità dei feriti.
I sanitari sul posto, intervenuti con un'ambulanza e un'automedica, gli hanno riscontrato un trauma cranico commotivo, un trauma toracico e lesioni agli arti. Presenti anche i carabinieri.

E' il secondo incidente nella giornata di oggi dopo quello di questa notte che ha visto protagonisti due ragazzi di 20 anni con la loro auto ribaltata in via Piero della Francesca, uno di loro è ricoverato in gravi condizioni a Siena.

ambulanza-vigili-fuoco

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento