Raffica di incidenti nelle strade aretine: in una settimana gravi tre ventenni e una donna

Tanti sinistri vedono coinvolti in maniera grave i ragazzi sui venti anni, ma anche i motociclisti

Immagine di repertorio

L’ultimo episodio questa notte, con una 15enne travolta mentre attraversava a piedi sulle strisce pedonali. Si allunga sempre più la lista degli incidenti stradali anche gravi in provincia di Arezzo. 

In centro e in periferia, giovani e meno giovani. Sono stati giorni tremendi dal punto di vista dei numerosi incidenti stradali che si sono verificati nell'Aretino. Di giorno e di notte. Sono stati almeno dieci quelli di una certa rilevanza che hanno riempito la cronaca di questi giorni.

I feriti sono apparsi spesso gravi e sono stati necessari i voli d'urgenza dell'elicottero Pegaso della Regione Toscana per trasferirli a Siena oppure all'ospedale fiorentino di Careggi.

A partire da sabato scorso, appena una settimana fa, quando un'auto è andata fuori strada all'alba a Foiano della Chiana. Nella tristemente nota via di Arezzo si sono feriti due ventenni di cui uno in maniera più grave, con sospetta rottura della base cranica. Le sue condizioni con il passare delle ore sono rimaste stabili, ma serie.

Lo schianto all'alba

22enne grave in rianimazione

Drammatico anche l'incidente che si è verificato giovedì alle 13:00 a San Giovanni Valdarno. Una donna sui 45 anni, mentre camminava a piedi è stata travolta ed ha riportato gravi ferite, anche alla testa. E' volata con il Pegaso a Firenze. In quella giornata sono stati tre in tutto gli incidenti, gli altri, per fortuna con minori conseguenze a Bibbiena e in viale Santa Margherita ad Arezzo.

Donna travolta da un'auto a San Giovanni Valdarno

Scontro tra auto: due feriti in Casentino

Furgone contro camion della nettezza urbana ad Arezzo

Venerdì la peggio è andata ad un motociclista aretino che si è ferito a Bibbiena. La moto ha investito non in maniera grave un pedone, ma il centauro ha riportato ferite più gravi quando è caduto rovinosamente a terra.

Pedone investito da una moto, ferito il centauro

Altri tre ventenni sono rimasti coinvolti in due spaventosi incidenti che si sono verificati ieri, nella giornata di sabato. Il primo all'una di notte, con un'auto che si è ribaltata in via Piero della Francesca. A bordo due ragazzi residenti ad Arezzo. Mentre uno dei due è uscito dall'auto senza grossi problemi, l'altro è stato estratto e trasportato d'urgenza a Siena in codice rosso.

Auto ribaltata, feriti due ventenni

Provvidenziali i soccorsi di vigili del fuoco e 118 per il ragazzo rimasto gravemente ferito nello scontro tra la sua moto e un furgone a Laterina Pergine. Nell'impatto il suo cuore è andato in arresto cardiaco, il massaggio cardiaco dei sanitari e dei vigili del fuoco lo ha fatto ripartire e così è stato stabilizzato e inviato in ospedale a Siena.

Il cuore in arresto dopo l'incidente, salvato dal massaggio dei sanitari e vigili del fuoco 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento