Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

La vittima dell'incidente si chiamava Marco Alfano, era originario di Sansepolcro, anche se da tempo viveva nel Fiorentino. Era diventato da poco padre, gli amici hanno promosso una raccolta fondi per aiutare la moglie e la figlia

Marco Alfano, foto tratta da facebook

E' morto in un tremendo schianto sull'A1 in provincia di Firenze Marco Alfano, biturgense di 33 anni ma residente a San Casciano Val di Pesa. Era da poco diventato padre, la sua bimba ha due mesi.

L'incidente si è verificato all'alba del 29 marzo, due giorni fa, alle 5,40, all’altezza del km 291 in direzione nord, nei pressi dell’area parcheggio del Vingone. L'auto di Marco, una Renault Capture, ha sbandato, si è capovolta e, ormai fuori controllo, si è schiantata contro un guard rail, incendiandosi. Il rogo è stato alimentato dalla perdita di carburante dal serbatoio. Quando i soccorritori sono arrivati, per il 33enne non c'era più nulla da fare. Restano da chiarire i motivi del sinistro: non pare ci siano altre vetture coinvolte. Sul caso sta indagando la polizia stradale.

Chi era Marco Alfano

Marco, classe ‘87, era impiegato in una ditta di componenti per caravan di Calenzano, in precedenza aveva lavorato in uno stabilimento di San Casciano. A Sansepolcro aveva trascorso la gioventù, prima di frequentare l'Università, ad Arezzo e poi a Siena. Quindi lo spostamento nel Fiorentino, dove lavorava e dove aveva costruito la sua famiglia. La salma del 33enne tornerà in Valtiberina per l'addio in forma privata.

Una raccolta fondi promossa dagli amici

Amici e colleghi di Marco hanno dato il via a una raccolta fondi per aiutare la moglie del 33enne e la loro figlia neonata.

Il dolore della perdita di Marco non spegnerà il ricordo del suo sorriso contagioso, della sua allegria e della sua gentilezza, oltre che della grande professionalità. Un collega e un amico che avrà sempre un posto speciale nel cuore di tutti noi. Tutti insieme in Lippert Components (azienda in cui Marco lavorava) vogliamo aiutare la famiglia di Marco ad affrontare questo momento difficile stando loro vicino anche se da lontano, come possiamo. Raccogliamo fondi, a sostegno della moglie Olimpia e della piccola Giorgia. Ogni piccolo gesto è un grande regalo per il loro futuro. Il dolore della perdita di Marco non spegnerà il ricordo del suo sorriso contagioso, della sua allegria e della sua gentilezza, oltre che della grande professionalità. Un collega e un amico che avrà sempre un posto speciale nel cuore di tutti noi.

COME DONARE

Il cordoglio del Comune di Sansepolcro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amministrazione comunale di Sansepolcro esprime il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane concittadino Marco Alfano in un incidente stradale. Si stringe alla famiglia e agli amici con affetto e incredulità, consapevole che la perdita sia incolmabile per tutti. Un forte abbraccio anche al cugino di Marco, Lorenzo Moretti, presidente del nostro Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

  • "Non ci credo, il giorno più brutto della mia vita. Addio Tom"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento