rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Incidenti stradali Foiano della Chiana

E' morto dopo una settimana il 25enne foianese coinvolto nell'incidente di Cesa

Si tratta di Luca Solimeno, 25 anni un passato da calciatore nelle formazioni della provincia di Arezzo

Non ce l'ha fatta nonostante il prodigarsi delle cure dei sanitari fin dal momento in cui lo avevano trovato in arresto cardiaco sul luogo dell'incidente. Luca Solimeno, questo il nome del ragazzo, è morto ad una settimana di distanza all'ospedale senese delle Scotte dove era ricoverato nel reparto di rianimazione. La sua condizione era apparsa molto grave. I sanitari avevano subito iniziato le manovre con il massaggiatore cardiaco prima di trasferirlo. Era stato sottoposto anche ad un delicato intervento chirurgico, poi la sua condizione era apparsa stabile. 

Questa mattina invece è arrivata la brutta notizia e la conferma che Luca non ce l'ha fatta. Era molto conosciuto in Valdichiana. Era residente a Foiano della Chiana e aveva giocato a calcio in provincia di Arezzo, da ragazzino all'Arezzo Academy poi al Foiano e per diverse stagioni nel Terontola, squadra della frazione nel comune di Cortona.

L'incidente

Il drammatico incidente si è verificato all'alba del 26 febbraio. L'intervento dei sanitari è avvenuto poco prima delle 6 lungo la provinciale 327 tra Montagnano e Cesa nel comune di Marciano della Chiana. Sul posto hanno trovato un'auto fuori strada e ribaltata. Due i feriti, Luca e l'amico che viaggiava con lui di 22 anni entrambi di Foiano della Chiana. I due sono stati trasportati all'ospedale Le Scotte di Siena in codice rosso con il 25 enne in condizioni più gravi e andato in artresto cardiaco subito dopo l'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto dopo una settimana il 25enne foianese coinvolto nell'incidente di Cesa

ArezzoNotizie è in caricamento