Giovedì, 13 Maggio 2021
Incidenti stradali Strada Regionale 71

Tragico schianto sulla Sr71, così ha perso la vita Cristian

Su un tratto rettilineo, l'auto con a bordo i due fratelli è andata a scontrarsi con una vettura proviente dalla direzione opposta. Uno schianto terribile, con una delle due vetture che è finita nel terrapieno

La strada scivolosa per la pioggia, un tratto rettilineo e un terribile schianto frontale. Si è consumata così l'ennesima tragedia della strada sul tratto della Sp 71 che da Santa Mama porta a Rassina. Erano le 13,40 circa quando Cristian Adrian Iacob, 26 anni, al volante della sua Peugeot 308 Station Wagon, per motivi ancora da accertare, si è scontrato con una vettura che veniva nel senso opposto di marcia. In auto con lui c'era anche il fratello, di 23 anni. I due giovani, entrambi operai, pare stessero andando al lavoro.  

Tragedia della strada, muore 26enne

Ma non sono mai arrivati a destinazione. Su un tratto rettilineo, l'auto con a bordo i due fratelli  avrebbe invaso l'altra corsia, scontrandosi con una vettura proveniente dalla direzione opposta, una Mercedes guidata da un 73enne, anche lui del Casentino. Uno schianto terribile, con una delle due vetture che è finita nel terrapieno.

incidente-santa-mama-2

Le condizioni di Cristian sono apparse subito disperate. I sanitari del 118, accorsi immediatamente sul posto,  hanno tentato per lungo tempo le manovre di rianimazione. Ma per il giovane non c'è stato nulla da fare: si è spento sul luogo dell'incidente. In auto con lui c'era il fratello, di 23 anni, che ha riportato importanti lesioni agli arti. E' stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco, ed è stato trasportato con l'ambulanza infermierizzata in codice rosso alle Scotte di Siena. A causa delle condizioni meteo l'elisoccorso Pegaso non è infatti potuto decollare. 

Accertamenti sulla dinamica

Sul posto sono accorsi gli agenti della Polizia Stradale di Ponte a Poppi che hanno eseguito i rilievi e regolato la circolazione. La strada è stata chiusa per molto tempo. 

Saranno gli esiti degli accertamenti svolti dagli agenti a chiarire il perché la Peugeot dei due ragazzi si sia spostata sull'altra corsia: forse Cristian ha perso il controllo a causa della strada bagnata o forse per una disattenzione. Stando alle prime testimonianze raccolte dagli agenti, non sembrerebbe che l'auto stesse tentando un sorpasso. Ma solo al termine delle indagini la dinamica sarà chiarita. 

Intanto entrambe le vetture sono state poste sotto sequestro e la salma è a disposizione della magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto sulla Sr71, così ha perso la vita Cristian

ArezzoNotizie è in caricamento