rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Incidenti stradali Anghiari

Morte di Mario Valentini, il dolore di una comunità. Il sindaco: "Era stimato da tutti"

Anghiari piange il 67enne morto nell'incidente stradale di ieri a Pianettole: era stato meccanico, poi aveva gestito una stazione di rifornimento a Mezzavia. La salma è stata restituita ai familiari per il funerale

E' stata restitutita ai familiari la salma di Mario Valentini, 67 anni e residente ad Anghiari, scomparso tragicamente ieri dopo un incidente stradale avvenuto in località Pianettole, nel comune anghiarese. C'è quindi il nulla osta per i funerali.

Il ricordo del sindaco

Una grave perdita per la comunità, come sottolinea il sindaco Alessandro Polcri. "Mario era molto conosciuto in zona - ha detto il primo cittadino - per anni aveva gestito una stazione di rifornimento a Mezzavia, tra Anghiari e Sansepolcro. E prima ancora aveva svolto l'attività di meccanico. Persona stimata, seria, dedita al lavoro e alla famiglia".

La dinamica dell'incidente

La sua morte è arrivata improvvisa, intorno alle 13 di ieri. Il 67enne era alla guida della sua Fiat panda blu, quando è uscito di strada, nei pressi di una curva, ribaltandosi nella scarpata sottostante. I rilievi dell'incidente sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Sansepolcro guidata dal comandante Carmine Feola. Non ci sono segni di frenata prima dell'uscita di strada, il che farebbe presumere che il 67enne sia stato vittima di un malore, anche se non sarà possibile escludere altre ipotesi con certezza: l'autopsia non sarà eseguita, l'inchiesta della Procura di Arezzo - non essendoci altre persone coinvolte nel sinistro - è già stata chiusa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Mario Valentini, il dolore di una comunità. Il sindaco: "Era stimato da tutti"

ArezzoNotizie è in caricamento