rotate-mobile
Incidenti stradali Via Setteponti, 7

Schianto con l'auto dopo il malore: salvato dai poliziotti col massaggio cardiaco

I poliziotti sono infatti sopraggiunti ieri mattina intorno alle 9 sul teatro di un incidente ad Arezzo, in via Setteponti, salvando la vita al conducente

Un soccorso a una persona colta da malore mentre era alla guida. Così un 50enne è stato salvato dall'intervento della Polizia Stradale di Arezzo. I poliziotti ieri mattina intorno alle 9 sono infatti sopraggiunto sul teatro di un incidente ad Arezzo salvando la vita al conducente.

La ricostruzione

Mentre una pattuglia del Distaccamento di Ponte a Poppi stava effettuando dei controlli nei pressi del distributore Beyfin sulla strada provinciale Setteponti, nei pressi del vicino passaggio a livello, gli agenti sono stati attirati dalle grida di alcuni passanti che segnalavano un grave sinistro stradale tra due auto a poca distanza da lì: uno dei due conducenti non dava segni di vita. L'auto era finita addirittura fuori strada, invadendo il senso opposto di marcia, dopo avere abbattuto la rete di recinzione che delimita il giardino del locale Myura e, il suo conducente, si trovava riverso sul sedile lato guida in stato d’incoscienza e senza respirare. Gli agenti, vista la gravità della situazione hanno immediatamente estratto dall’abitacolo il malcapitato, un cinquantenne aretino, e lo hanno adagiato sull’asfalto praticandogli il massaggio cardiaco fino all’arrivo dell’ambulanza. Grazie alle immediate manovre d’emergenza, assimilate anche grazie ai corsi di primo soccorso che la Polizia di Stato periodicamente organizza per i suoi appartenenti, sono state mantenute le funzioni vitali del conducente dell’auto in vista del suo ricovero presso l’ospedale San Donato di Arezzo "dove, da quanto si apprende, pare che si riprenderà presto", fanno sapere dalla questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto con l'auto dopo il malore: salvato dai poliziotti col massaggio cardiaco

ArezzoNotizie è in caricamento