Incidenti stradali

Incidenti stradali, Ghinelli: "E' boom, in una settimana 16 sinistri e 11 feriti"

Il dato, sottolinea il vice comandante della Polizia Municipale Massimo Milloni, ricalca la media precedente alla pandemia. Impennata di sinistri dopo il lockdown

Gli aretini tornano sulle strade dopo mesi di restrizioni e aumenta il numero degli incidenti. A darne notizia questa sera è stato il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, nella sua consueta diretta del lunedì. Oltre ai dati sulla diffusione del Covid, il primo cittadino ha aperto una parentesi sugli incidenti che sono stati rilevati nelle strade del Comune.

"La scorsa settimana - ha affermato Ghinelli, dati alla mano - la Polizia Municipale ha rilevato 16 incidenti stradali di cui 11 con feriti. Tra questi c'era anche un bimbo che è finito in prognosi riservata".

Il dato, sottolinea il vice comandante della Polizia Municipale Massimo Milloni, ricalca quanto rilevato prima della pandemia. Con una particolarità: durante il lockdown "alleggerito" dei mesi di marzo e aprile si sono rilevati meno sinistri. Adesso, finite le restrizioni, c'è una vera e propria impennata. 

Questa mattina il dato complessivo del 2021 è arrivato a contare 290 incidenti: "In media ogni anno noi ne registriamo circa 700 - spiega Milloni - questo significa che stiamo tornando velocemente ai numeri pre Covid".

Nonostante la voglia di tornare a viaggiare in libertà, l'attenzione sulle strade resta dunque d'obbligo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, Ghinelli: "E' boom, in una settimana 16 sinistri e 11 feriti"

ArezzoNotizie è in caricamento