Maxi schianto tra tir, chiuso tratto aretino dell’A1: feriti e disagi

E' accaduto alle primissime luci del mattino nel tratto autostradale del Valdarno

Incidente stradale lungo il tratto aretino autostradale. Erano circa le 6 di stamani, quando tre mezzi pesanti si sono scontrati all'altezza dell'area di parcheggio Crocina, uno di questi si è ribaltato e ha invaso la corsia nord.

Lo scontro è avvenuto al km 354 tra Valdarno e Arezzo in direzione Napoli. 

L'allarme è scattato immediatamente, sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Arezzo e Montevarchi per liberare uno degli autisti rimasto incastrato tra le lamiere del proprio camion. 

I sanitari del 118 hanno prestato soccorso alle tre persone rimaste coinvolte nel maxi tamponamento. Sono tutti uomini: un 56enne del Lazio è stato portato a Le Scotte di Siena con l'elisoccorso Pegaso in codice rosso con un trauma cranico, gli altri due di origine straniera sono stati portati all'ospedale La Gruccia di Montevarchi, un 36enne con trauma cranico e l'altro è un 39enne che ha riportato traumi agli arti inferiori.

Sul posto anche gli uomini della Polstrada di Battifolle per i rilievi di legge e la gestione del traffico.

Chiuso il tratto di strada tra Valdarno e Arezzo, Autostrade per l'Italia consiglia l'entrata ad Arezzo per direzione Roma. Traffico congestionato e alcuni chilometri di coda.

Disagi anche sulla viabilità aretina: code lungo la Setteponti, la statale 69 e sul raccordo Arezzo-Battifolle.

Aggiornamento ore 8:33

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento