rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Incidenti stradali Anghiari

"Prima il sorpasso, poi lo schianto": morto motociclista 40enne

Tragedia della strada ad Anghiari. Inutili i tentativi dei sanitari per rianimare il ferito

Una tragedia della strada si è consumata oggi ad Anghiari. Un motociclista di 40 anni, originario di Caprese Michelangelo, ha perso la vita in un incidente. Erano le 15,35 circa quando lungo via della Battaglia si è verificato lo scontro con un'auto. Un impatto violentissimo che, stando ai primi rilievi condotti dai Carabinieri di Anghiari, sarebbe avvenuto al termine di un sorpasso fatto dal motociclista. Il 40enne viaggiava in direzione Sansepolcro, quando all'altezza dello stabilimento Soldini, ha superato un mezzo. Al rientro in carreggiata però, l'uomo si sarebbe trovato di fronte un'auto - una Multipla - che stava svoltando: l'impatto sarebbe stato inevitabile e il 40enne è stato sbalzato di circa 30 metri. Le ferite riportate sono apparse subito gravissime agli occhi dei soccorritori. 

Le immagini dell'impatto

Sul posto sono intervenuti i sanitari dell'emergenza urgenza con un'auto infermierizzata e un'ambulanza della Croce Rossa di Sansepolcro. Presenti anche i vigili del fuoco. Era stato mobilitato anche l'elisoccorso Pegaso 2, ma la sua presenza è stata vana. Purtroppo, nonostante i ripetuti e prolungati tentativi dei sanitari, il 40enne non si è ripreso: è morto sul posto. 

Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i Carabinieri di Anghiari, accorsi sul posto per i rilievi di legge. La strada è stata chiusa per lungo tempo nel pomeriggio e i mezzi coinvolti - la moto e la vettura - sono stati posti sotto sequestro. Sarà compito dei militari capire come sia avvenuto l'impatto e se ci siano state o meno manovre spregiudicate.

Notizia in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prima il sorpasso, poi lo schianto": morto motociclista 40enne

ArezzoNotizie è in caricamento