menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e si schianta contro un bus: la procura nomina un consulente

I fatti sono quelli accaduto lo scorso 29 ottobre in Casentino. Lo schianto avvenne tra due veicoli nei pressi di Ponte a Poppi

Sarebbe risultato positivo ai test tossicologici eseguiti subito dopo l'incidente. È la procura della Repubblica di Arezzo a disporre la nomina di un consulente tecnico d'ufficio nell'inchiesta apertasi dopo l'incidente dello scorso 29 ottobre che ha visto coinvolti in un bus di linea e un furgone.

Secondo quanto reso noto dai militari del Casentino sulla base dei primi esiti degli accertamenti condotti dal nucleo operativo radiomobile della compagnia carabinieri di Bibbiena, a provocare il sinistro sarebbe stato il furgone che avrebbe invaso la corsia dove stava transitato l’autobus. Il conducente del van, ancora ricoverato in prognosi riservata a causa degli importanti traumi riportati, sarebbe risultato positivo al test tossicologico per stupefacenti. I carabinieri stanno procedono con una denuncia si sensi dell’articolo 187 codice della strada per guida in stato di alterazione psico-fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento