Ciclista morto, arrivato il nulla osta: venerdì i funerali di Giovanni Brizi

Dopo la ricognizione cadaverica è arrivato il nulla osta

Giovanni Brizi

Il nulla osta è arrivato questo pomeriggio, dopo la ricognizione cadaverica che di prassi si tiene in circostanze come queste. Così la salma di Giovanni Brizi è tornata a disposizione della famiglia che sta organizzando l'ultimo saluto. Il funerale di Brizi, che lascia moglie, un figlio e una figlia, si terrà venerdì mattina alle 10:30 alla Chiesa di Laterina e subito dopo la salma sarà trasportata al cimitero di Casanova.

Il 58enne di Laterina è morto mentre si trovava in bicicletta, diretto a Loro Ciuffenna dove sarebbe andato a trovare la figlia. La sua pedalata si è interrotta quando ha incrociato un'auto condotta da un uomo di mezza età, forse un coetaneo, che non l'ha visto, probabiilmente in fase di sorpasso e con il sole contro, e l'ha travolto. Nonostante i soccorsi è deceduto subito dopo per le gravi ferite riportate con l'urto che lo ha scaraventato nel fossato che corre lungo la strada tra San Giustino e Loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia ha sconvolto il paese di Laterina dove era molto conosciuto, la chiesa della piazza faticherà a contenere tutti coloro che vorranno salutarlo per l'ultima volta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento