Causa un incidente e una persona resta ferita: ha bevuto troppo

Denunciato a piede libero un 63enne casentinese che aveva causato un sinistro stradale nel Comune di Castel San Niccolò

Il Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Bibbiena ha denunciato a piede libero un 63enne casentinese che aveva causato un sinistro stradale nel Comune di Castel San Niccolò. L’etilometro ha segnalato a suo carico valori superiori alla norma. Gli è stata ritirata immediatamente la patente di guida e l’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per 30 giorni. L’altro conducente, trasportato a Bibbiena in ambulanza, ha riportato ferite per fortuna non gravi guaribili in 15 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento