rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Incidenti stradali Castiglion Fiorentino / Viale Giuseppe Mazzini

"Bimbe travolte sulle strisce da un ciclomotore in fuga", scatta la caccia all'uomo: 52enne nei guai

L'episodio è avvenuto la scorsa settimana. L'uomo alla guida del ciclomotore dovrà rispondere dei reati di omissione di soccorso, fuga dopo l’incidente e lesioni stradali.

Avrebbe investito due bambine sulle strisce pedonali e si sarebbe dato alla fuga. Un cortonese di 52 anni, C.V. queste le sue iniziali, è accusato dei reati di omissione di soccorso, fuga dopo l’incidente e lesioni stradali. 

L'incidente è avvenuto la scorsa settimana a Castiglion Fiorentino. Erano da poco passate le 17 di venerdì 13 maggio quando, lungo la Sr71 all’altezza della rotatoria di viale Mazzini, due ragazzine, entrambe di 12 anni hanno tentato di attraversare la strada.

"Improvvisamente - spiega il comune in una nota - un ciclomotore, proveniente da Cortona, ha travolto le bambine sulle strisce pedonali. Nonostante la caduta per l’impatto, il 52enne si è rimesso in sella al suo ciclomotore dileguandosi nel nulla".

Pronto l’intervento di una pattuglia della Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino, che si trovava poco distante, che ha subito dato il via alle ricerche. 

"Grazie ai cittadini, testimoni involontari dell’accaduto,i poliziotti, incrociando i dati della video sorveglianza, hanno potuto individuare l'uomo che nel frattempo era ritornato a casa a Cortona. Infatti, grazie anche alla collaborazione con i colleghi della Polizia Municipale di Cortona, gli uomini del comandante Marcellino Lunghini si sono recati all’abitazione dell’uomo al quale gli hanno sequestrato il ciclomotore, tra l’altro privo di assicurazione, e denunciato per omissione di soccorso, fuga dopo l’incidente e lesioni stradali".

L'uomo, rendendosi conto della gravità del fatto, pochi minuti prima dell'arrivo della municipale aveva telefonato ai carabinieri di Camucia per raccontare di aver avuto un incidente.

Nel frattempo entrambe le bambine sono state soccorse, una è risultata illesa mentre l’altra è stata ricoverata all’ospedale aretino per accertamenti. Adesso è di nuovo a casa, in attesa di concludere il periodo di osservazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bimbe travolte sulle strisce da un ciclomotore in fuga", scatta la caccia all'uomo: 52enne nei guai

ArezzoNotizie è in caricamento