menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto si ribalta a Poti, uomo incastrato salvato dai vigili del fuoco. Soccorso con l'elicottero

Incidente questa mattina: una jeep è finita fuori strada tra i tornanti dell'Alpe di Poti. In auto anche la moglie e il figlio del ferito

La neve e il ghiaccio hanno reso la strada pericolosa anche per una Jeep, che è finita fuori strada ribaltandosi sui tornanti dell'Alpe di Poti, in località Fontemura. L'incidente è avvenuto questa mattina. Alle 11,20 circa una chiamata con una richiesta di aiuto è arrivata ai vigili del fuoco di Arezzo. La vettura, con a bordo tre persone (marito, moglie e figlio), è infatti uscita dalla carreggiata coperta di neve e si è ribaltata nella scarpata.

L'uomo, un 41enne,  è rimasto incastrato all'interno della vettura. I vigili del fuoco sono accorsi mobilitando l'elicottero e gli operatori della Saf. 

Le operazioni di soccorso sono state particolarmente difficili per la presenza di neve e ghiaccio: i soccorsi via terra hanno dovuto raggiungere a piedi per circa un chilometro il luogo dell'incidente. I vigili del fuoco, grazie all'impiego dell'elicottero Drago, hanno vericellato il personale sul posto senza però riuscire a recuperarlo in seguito, per le avverse condizioni meteo. La scarsa visibilità non ha consentito a Pegaso 1 di raggiungere il luogo dell'evento e dopo essere atterrato all'Ospedale San Donato è dovuto rientrare in base.

Il giovane padre ha riportato un trauma toracico e agli arti  superiori. Ipotermico per le difficili condizioni ambientali, è stato trasportato al pronto soccorso di Arezzo in codice rosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento