rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Incidenti stradali San Leo / Via di San Leo

Schianto in moto a San Leo: gamba rotta per il 19enne, non è in pericolo di vita

Le condizioni del ragazzo rimasto coinvolto nel frontale erano apparse, nell'immediato, più gravi. Si trova ora ricoverato in ortopedia ad Arezzo

Erano parse più gravi di quanto effettivamente fossero le condizioni del 19enne rimasto coinvolto nel sinistro avvenuto domenica sera, 14 novembre, sulla strada regionale 69 (via di San Leo, all'altezza dell'intersezione con via Monteverdi e via Molinara), poco fuori dall'abitato di San Leo, nel comune di Arezzo. Lo scontro tra la sua due ruote, un'Aprilia 125, e un'automobile guidata da una 50enne aretina si era verificato poco dopo le 22. Il ragazzo, residente nel comune di Civitella, si stava dirigendo verso il Valdarno, mentre l'automobile marciava in direzione opposta, verso Arezzo. Per motivi che sono al vaglio della Polizia municipale di Arezzo, che ha eseguito i rilievi dopo lo scontro, i due mezzi hanno impattato frontalmente. Il giovane, sbalzato di sella, ha riportato varie lesioni. Tra queste la più grave è la frattura di una gamba: è stato portato dai sanitari dell'emergenza urgenza di Arezzo al pronto soccorso del San Donato in codice rosso. Adesso si trova ricoverato in Ortopedia all'ospedale aretino, ma non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto a San Leo: gamba rotta per il 19enne, non è in pericolo di vita

ArezzoNotizie è in caricamento