Incidente di San Zeno, dolore e sgomento ad Agazzi e tra gli amici per la morte di Guiducci

Sul posto per dirigere il traffico della zona e ricostruire l'accaduto è intervenuta la polizia municipale.

Walter Guiducci

Tanto dolore e sgomento ad Agazzi e nel gruppo di amici, molti dei quali con lui condividevano la passione per le moto. Non c'è pace per l'incidente mortale che ha portato via all'età di 35 anni Walter Guiducci, una persona ben voluta da tutti, un amico. Le sue foto lo ritraggono quasi sempre in sella alla sua Suzuki, la stessa con la quale viaggiava ieri da San Zeno in direzione di Pieve al Toppo, quando all'incrocio con la strada che conduce all'inceneritore si è scontrato con un'utilitaria con a bordo tre persone.

Secondo le prime ricostruzioni l'auto pare stesse svoltando proprio a sinistra in quella strada. Guiducci è stato sbalzato di qualche metro dalla moto, è finito nel campo adiacente alla strada dove hanno tentato il tutto per tutto i sanitari del 118 che sono giunti sul posto, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. La moto è apparsa distrutta, la parte frontale della macchina pure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto per dirigere il traffico della zona e ricostruire l'accaduto è intervenuta la polizia municipale. La conducente e le altre due persone a bordo della macchina sono rimaste sotto choc per la morte del giovane, avvenuta in quella maledetta 73, che troppe vite si è portata via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento