rotate-mobile
Cronaca Pieve Santo Stefano

Incidente sul lavoro in un cantiere lungo la E45. C'è un ferito grave

Un ragazzo di 23 anni trasportato a Careggi con l'elisoccorso Pegaso. Era all'opera nel cantiere che si trova sul viadotto Tevere IV

Incidente sul lavoro a Pieve Santo Stefano, lungo la E45, tra Val Savignone e Canili. La centrale operativa del 118 è dovuta intervenire intorno alle 9.30 per soccorrere un 23enne vittima di una caduta. Il ragazzo è stato quindi trasportato in condizioni gravi (codice 3) all'ospedale fiorentino di Careggi. Sul posto sono intervenuti anche l'ambulanza infermierizzata di Pieve Santo Stefano, i vigili del fuoco, le forze dell'ordine e il servizio di Prevenzione Igiene Sicurezza nei Luoghi di Lavoro (PISL).

Ancora in fase di ricostruzione la dinamica esatta del sinistro. L'operaio, cittadino italiano, era all'opera nel cantiere che si trova sul viadotto Tevere IV, lungo il tratto appenninico toscana. Sembra che stesse lavorando al di sotto della campata, quando ha perso l'equilibrio ed è caduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro in un cantiere lungo la E45. C'è un ferito grave

ArezzoNotizie è in caricamento