Cronaca

In gita con gli amici in e-bike finisce in una scarpata. Ferito un 67enne

Il sentiero nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, era già stato segnalato come pericoloso per le biciclette

Immagini del soccorso fornite dal soccorso alpino dell'Emilia Romagna

Brutto incidente per un aretino di 67 anni in sella alla sua bicicletta elettrica. Ieri mattina si trovava insieme agli amici in un sentiero sterrato già segnalato per la pericolosità di quel tratto. Si tratta del sentiero 241 del passo della Calla che da Campigna porta a Santa Sofia, nel pieno del Parco Nazionale della Foreste Casentinesi, nel versante romagnolo. 

Durante la passeggiata, in un tratto in discesa, il 67enne ha perso il controllo della e-bike ed è carambolato per una settantina di metri nella scarpata sottostante.

Alle 10,30 è scattata la richiesta di intervento al 118. Sul posto si dirigono due squadre del Soccorso alpino e speloelogico della Valle del Bidente, l'ambulanza da Santa Sofia e i carabinieri forestali di Corniolo.

Il recupero del ferito è stato particolarmente impegnativo da parte dei soccorritori delle squadre territoriali e del personale sanitario che lo hanno raggiunto. Dopo una prima valutazione, l'aretino ferito è stato assicurato alla barella e trasportato verso il punto strada più vicino e agevole calandolo per circa 300 metri. L'ambulanza lo ha preso a bordo e l'ha trasportao all'ospedale di Forlì con un codice di media gavità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In gita con gli amici in e-bike finisce in una scarpata. Ferito un 67enne

ArezzoNotizie è in caricamento