Cronaca

Incidente di San Leo, aperto un fascicolo per omicidio stradale. Eseguito l'esame sul corpo della vittima

E' stata eseguita questa mattina la ricognizione cadaverica esterna sul corpo di Argante Sinatti, la vittima dell'incidente stradale avvenuto nella serata di sabato, lungo la regionale 69 tra San Leo e Pratantico. L'uomo era sceso dall'auto per...

E' stata eseguita questa mattina la ricognizione cadaverica esterna sul corpo di Argante Sinatti, la vittima dell'incidente stradale avvenuto nella serata di sabato, lungo la regionale 69 tra San Leo e Pratantico.

L'uomo era sceso dall'auto per sincerarsi delle condizioni di un capriolo investito ed è deceduto a seguito del tremendo impatto con un bus Tiemme, nel frattempo sopraggiunto.

E' stata aperta un'inchiesta per omicidio stradale da parte del pm di turno della procura della Repubblica di Arezzo Julia Maggiore. Indagato, come atto dovuto, il sessantenne autista che era alla guida del mezzo pubblico.

Continua la raccolta di elementi utili all'inchiesta da parte della polizia municipale di Arezzo, mentre ancora non è arrivato il nulla osta per la restituzione della salma della vittima ai familiari. Il funerale del 69enne potrebbe slittare a mercoledì.

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente di San Leo, aperto un fascicolo per omicidio stradale. Eseguito l'esame sul corpo della vittima

ArezzoNotizie è in caricamento