Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Pergine Valdarno

Cede il tetto di un capannone, grave un 50enne

Infortunio sul lavoro oggi in provincia di Arezzo: è avvenuto a Pieve a Presciano nel comune di Laterina Pergine Valdarno, intorno alle 11,30. Il ferito si trovava sul tetto dell'edificio ed è precipitato per 5 metri

Si è verificato un grave incidente sul lavoro oggi in provincia di Arezzo. L'infortunio è avvenuto in un cantiere a Pieve a Presciano, nel comune di Laterina Pergine Valdarno. L'allarme è stato dato intorno alle 11,30. Ferito un uomo di 50 anni, residente in Valdarno.

Infortunio sul lavoro a Pieve a Presciano, la ricostruzione

Un uomo di 50 anni residente a Figline Valdarno, in tarda mattinata, è caduto da un'altezza di circa 5-6 metri, a seguito del cedimento del tetto di un capannone su cui stava lavorando. Il 50enne è un professionista che, secondo la ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, stava installando un impianto elettrico nella struttura, sottoposta a lavori. Il capannone fa parte di un'azienda edile. A seguito dell'incidente, l'elettricista ha riportato vari traumi in tutto il corpo: nonostante le fratture non avrebbe mai perso coscienza. Sul posto si sono recati i soccorritori sanitari con automedica e ambulanza, oltre a carabinieri e Pisll della Asl (il dipartimento di medicina del lavoro). E' stato attivato anche l'elisoccorso. Il paziente è stato trasportato in codice rosso con Pegaso 1 all'ospedale fiorentino di Careggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il tetto di un capannone, grave un 50enne

ArezzoNotizie è in caricamento