menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio all'hospice nella palazzina ex Calcit

I malati oncologici terminali che la struttura ospitava sono stati da tempo trasferiti a seguito dell'emergenza Covid. Nessuna persona è rimasta coinvolta

Un incendio è scoppiato stasera intorno alle 21,30 nella palazzina ex Calcit, al piano meno uno. L'ambiente coinvolto è la seconda sala di emodinamica, le cause del rogo sono ancora da chiarire. Ci sono danni ingenti. La palazzina ospita oggi l'hospice per i malati terminali, anche se da tempo i pazienti sono stati trasferiti a causa dell'emergenza coronavirus. Il piano superiore sarebbe stato interessato soltanto dai fumi. Non sono state coinvolte persone, né aree di degenza. Non sono state interessate sostanze radiogene, né gas medicali pericolosi, fanno sapere i vigili del fuoco di Arezzo intervenuti sul posto.

VIDEO | Le immagini dell'intervento dei vigiloi del fuoco

La Asl comunica che l'attività dell'oncologia sarà svolta in un'altra sala, al quarto piano. L'attività di emodinamica continuerà, sempre al quarto piano. Mentre è sospesa l'attività di senologia.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento