Vasto incendio in provincia di Arezzo

Spente le fiamme, proseguono le operazioni di bonifica: il rogo nel comune di Cortona. In fumo sette ettari di porzioni boscate e un ettaro di oliveti. L'allarme della Regione Toscana: "Il rischio incendi è elevato, bisogna segnalare tempestivamente eventuali focolai"

E' sotto controllo l'incendio boschivo di Pilistri, nel comune di Cortona, che nel pomeriggio di ieri ha percorso una superficie stimata in 7 ettari di porzioni boscate e un ettaro di oliveti.

"Sono in corso le operazioni di bonifica e messa in sicurezza che vedono impegnati un Direttore delle operazioni di spegnimento della Regione Toscana e squadre di operai forestali dell'Unione di comuni del Pratomagno e di volontari del Cvt (Coordinamento Volontariato Toscano)", fanno sapere dalla Regione.

"Ieri - è la ricostruzione della nota della Toscana - era stato necessario attivare anche due elicotteri della flotta aerea regionale a supporto del personale Aib antincendi impegnato nello spegnimento a terra. Fino ad ora sono intervenute sul posto 23 squadre dell'Organizzazione regionale antincendi boschivi inviate dalla protezione civile e due dei Vigili del fuoco. Ulteriori operatori Aib si stanno portando in zona per assicurare la turnazione anche nella serata e per tutta la notte; il lavoro di bonifica continuerà fino alla completa messa in sicurezza di tutta l'area interessata dalle fiamme.

Al momento in Toscana il rischio incendi è elevato e il livello dei servizi operativi viene mantenuto in massima allerta. Si ricorda il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali in vigore almeno fino al prossimo 31 agosto (salvo proroghe). E' inoltre vietata qualsiasi accensione di fuoco in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze all'interno delle aree attrezzate. Si raccomanda pertanto la massima attenzione e il rispetto delle regole per scongiurare il rischio di nuovi incendi. 

I cittadini sono invitati a segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde della Sala operativa regionale SOUP 800 425 425 o al 115 dei Vigili del Fuoco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento