Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Ha appiccato il fuoco ai container dietro al centro commerciale", 65enne denunciato dalla Municipale

L'uomo sarebbe stato incastrato dalle immagini carpite dalle telecamere di sorveglianza: la sua auto è stata ripresa nella zona al momento del rogo

E' accusato di aver appiccato il fuoco all'esterno del centro commerciale di via Amendola, proprio dietro all'area dove si trova Decathlon. Un 65enne è stato denunciato dalla polizia municipale di Arezzo dopo lunghe indagini.

Il rogo risale allo scorso marzo. Sul posto accorsero i vigili del fuoco che domarono le fiamme e valutarono le situazioni. La matrice dell'incendio apparse subito dolosa e così fu richiesto anche l'intervento della Polizia Municipale.

Le fiamme furono appiccate ad alcuni containers di rifiuti e di detriti che si trovavano sul retro dei capannoni. Gli agenti della Municipale diedero subito il via alle indagini: acquisirono le immagini delle telecamere di sorveglianze a ascoltarono i testimoni.

Scoprirono così che al momento dell'incendio, un'auto si aggirava nella zona. Grazie ai filmati sono quindi riusciti a stringere il cerchio attorno al 65enne. Che adesso dovrà rispondere alle accuse di incendio doloso e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha appiccato il fuoco ai container dietro al centro commerciale", 65enne denunciato dalla Municipale

ArezzoNotizie è in caricamento