Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autobus distrutto da un incendio al bivio per Poti. Autista in ospedale, salvi i passeggeri

E' stato necessario anche l'intervento del 118 che si è preso cura dell'autista che è stato accompagnato in ospedale per i controlli del caso

 

Un autobus del circuito extraurbano è andato distrutto da un incendio che si è sviluppato a bordo e che ha preso il sopravvento bruciandone tutta la parte superiore. Si tratta di un mezzo di Busitalia, quello che di solito collega il tratto Arezzo - Sansepolcro e viceversa. Le fiamme si sono sviluppate all'altezza del bivio per Poti lungo la statale 73, alle porte della città di Arezzo. Al momento dell'inizio dell'incendio a bordo c'erano cinque passeggeri che sono prontamenti stati fatti scendere e non hanno riportato nessuna conseguenza. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tre mezzi e 7 unità di personale. I pompieri si sono prodigati a spegnere le fiamme che hanno gravemente danneggiato l'autobus. 

E' stato necessario anche l'intervento del 118 che si è preso cura dell'autista che è stato accompagnato in ospedale per i controlli del caso avendo respirato un po' di fumo e anidride carbonica dagli idranti usati per lo spegnimento. 

Durante tutte le operazioni la strada statale 73 è rimasta chiusa al traffico grazie all'intervento della polizia municipale di Arezzo. I vigili del fuoco hanno spento anche le alte fiamme che si stavano propagando al bosco circostante.

incendio-autobus-poti-22-luglio.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento