rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Autobus distrutto da un incendio al bivio per Poti. Autista in ospedale, salvi i passeggeri

E' stato necessario anche l'intervento del 118 che si è preso cura dell'autista che è stato accompagnato in ospedale per i controlli del caso

Un autobus del circuito extraurbano è andato distrutto da un incendio che si è sviluppato a bordo e che ha preso il sopravvento bruciandone tutta la parte superiore. Si tratta di un mezzo di Busitalia, quello che di solito collega il tratto Arezzo - Sansepolcro e viceversa. Le fiamme si sono sviluppate all'altezza del bivio per Poti lungo la statale 73, alle porte della città di Arezzo. Al momento dell'inizio dell'incendio a bordo c'erano cinque passeggeri che sono prontamenti stati fatti scendere e non hanno riportato nessuna conseguenza. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tre mezzi e 7 unità di personale. I pompieri si sono prodigati a spegnere le fiamme che hanno gravemente danneggiato l'autobus. 

E' stato necessario anche l'intervento del 118 che si è preso cura dell'autista che è stato accompagnato in ospedale per i controlli del caso avendo respirato un po' di fumo e anidride carbonica dagli idranti usati per lo spegnimento. 

Durante tutte le operazioni la strada statale 73 è rimasta chiusa al traffico grazie all'intervento della polizia municipale di Arezzo. I vigili del fuoco hanno spento anche le alte fiamme che si stavano propagando al bosco circostante.

incendio-autobus-poti-22-luglio.html

Video popolari

Autobus distrutto da un incendio al bivio per Poti. Autista in ospedale, salvi i passeggeri

ArezzoNotizie è in caricamento