rotate-mobile
Cronaca

Non risponde ai familiari, imprenditore stroncato da un malore all'interno del suo locale

L'uomo si era trattenuto per sistemare e pulire il locale: non vedendolo rientrare i parenti si sono preoccupati e hanno allertato i soccorsi

Non rispondeva alle chiamate dei familiari che, preoccupati hanno lanciato l'allarme. Ma quando l'hanno trovato era ormai senza vita: troncato da un malore. Ha perso la vita così un imprenditore aretino mentre si trovava nel suo locale. Si tratta di uno dei soci di una sala da bowling di Arezzo. 

La drammatica scoperta è avvenuta nella scorsa notte. L'uomo si era trattenuto a pulire e sistemare il locale per l'indomani. Non vendendolo rientrare i familiari si sono preoccupati. Una volta giunti sul posto hanno trovato il corpo esanime. Sul posto sono giunti i soccorsi e anche una pattuglia della squadra Volante della Polizia di Stato. 

Stando agli primi accertamenti, si tratterebbe di un decesso per cause naturali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde ai familiari, imprenditore stroncato da un malore all'interno del suo locale

ArezzoNotizie è in caricamento