Cronaca

Immigrazione clandestina nei circhi, furono arrestati ad Arezzo, accolto il ricorso dal Tribunale del Riesame: scarcertati

Il tribunale del Riesame di Palermo ha accolto il ricorso: quattro persone arrestate nell'aretino nell'ambito dell'inchiesta "Golden Circus" sono state scarcerate. L'inchiesta sui lavoratori clandestini all'interno dei circhi in Italia era...

Tribunale-3

Il tribunale del Riesame di Palermo ha accolto il ricorso: quattro persone arrestate nell'aretino nell'ambito dell'inchiesta "Golden Circus" sono state scarcerate.

L'inchiesta sui lavoratori clandestini all'interno dei circhi in Italia era stata aperta dalla Procura di Palermo e ha portato, lo scorso 10 novembre, a 41 fermi in tutta Italia. Cinque persone furono rintracciate dalla Squadra Mobile di Arezzo, guidata da Giovanni Schettino. L'indagine aveva riguardato i titolari di 18 circhi italiani e un dipendente dell'assessorato della Regione Sicilia. Secondo la Squadra mobile di Palermo, con la scusa di reclutare personale da impiegare negli spettacoli si era creato traffico di uomini: in tutto 600 persone sarebbero entrate illegalmente nel territorio italiano, provenienti da Bangladesh e Pakistan.

Stando alle stime degli inquirenti il giro d'affari sarebbe stato superiore ai 7 milioni di euro. Per ogni persona "reclutata" nel circo, infatti, venivano sborsati fino a 15mila euro che servivano per ottenere una falsa autorizzazione all'assunzione nei circhi firmata dalla Regione Siciliana.

I quattro scarcerati - un romeno proprietario di un circo e tre dipendenti di origini indiane - sono accusati di associazione a delinquere tesa al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, e per uno di loro pende anche l'accusa di "corruzione" in relazione al rapporto con alcuni funzionari della Regione Sicilia a Palermo. In seguito al ricorso, inoltrato dal legale Gianni Bertuccini, l'ordinanza di custodia cautelare è stata annullata dal tribunale del riesame di Palermo.

A questo punto sarà la Procura di Palermo a valutare se andare a giudizio immediato o se seguire un altro iter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione clandestina nei circhi, furono arrestati ad Arezzo, accolto il ricorso dal Tribunale del Riesame: scarcertati

ArezzoNotizie è in caricamento