Guida in stato di ebrezza, molestie e uso di droga: i controlli dei carabinieri in Valdichiana

Guida in stato di ebrezza alcolica, molestie e uso di stupefacenti. Questo il bilancio delle attività svolte dai carabinieri in Valdichiana negli ultimi due giorni e che hanno portato alla denuncia di  2 persone ed altre 2 segnalate. I denunciati...

carabinieri11

Guida in stato di ebrezza alcolica, molestie e uso di stupefacenti. Questo il bilancio delle attività svolte dai carabinieri in Valdichiana negli ultimi due giorni e che hanno portato alla denuncia di 2 persone ed altre 2 segnalate. I denunciati sono un 30enne della Valdichiana per guida in stato di alterazione psicofisica dall’uso di sostanze alcoliche e un 38enne nigeriano per molestie e disturbo alle persone. Un 19enne e un 26enne marocchini sono stati invece segnalati per detenzione di stupefacenti per uso personale.

Nel primo caso i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cortona hanno denunciato in stato di libertà il 30enne che l’8 giugno 2015 che era rimasto coinvolto in un incidente stradale, dopo essere stato sottoposto a accertamenti sanitari è risultato avere un tasso di alcol nel sangue di 2,27 grammi per litro.

Nel secondo caso i Carabinieri della Stazione di Terontola di Cortona hanno denunciato in stato di libertà un 38enne , nigeriano, domiciliato ad Arezzo, per molestie e disturbo alle persone, soggiorno illegale nel territorio dello stato, omessa esibizione di documenti di identificazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Verso le 14,30 del 29 luglio è stato richiesto l’intervento dei militari dell’Arma perché, davanti all’ingresso di un supermercato della Valdichiana, l’extracomunitario importunava gli avventori, chiedendo con insistenza denaro.

I militari dell’Arma giunti sul posto si sono visti rifiutare di esibire i documenti da parte del 38enne che ha tentato di sottrarsi ai controlli, spintonando i Carabinieri.

Gli accertamenti hanno consentito ai militari dell’Arma di scoprire che l’uomo si trovava illegalmente sul territorio dello stato. I Carabinieri della Stazione di Mercatale di Cortona infine hanno segnalato all’Autorità Amministrativa un 19enne e un 26enne, marocchini, residenti in Valdichiana. Verso le 8 del 29 luglio 2015 i militari dell’Arma hanno controllati i dei due giovani, che sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish e di due spinelli già confezionati, che sono stati sequestrati e inviati al laboratorio di analisi dell’ospedale San Donato di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento